La nostra storia

Dal 1981 leader nella produzione e vendita di nastri per rivestimento dei cilindri delle macchine tessili in Italia e all’estero.

La nostra storia

 

Textape nasce nel 1981 in Italia nella provincia di Varese dalle menti di Adalberto Colombo e di altri due soci.

Nel 1987 il Sig. Colombo diventa l’amministratore unico dell’azienda che da Varese viene trasferita nella zona industriale di Milano Nord in uno stabilimento di 950 mq. diventando subito un punto di riferimento per tutta la ricambistica di macchine tessili italiana in particolare di rivestimento dei cilindri delle macchine tessili per tutte le applicazioni dalla tessitura al finissaggio.

I migliori partner di Textape sono i fabbricanti di macchine tessili italiani con cui, grazie ad una perfetta collaborazione fatta di prove e suggerimenti tecnici, si è riusciti a creare l’attuale gamma Textape, tuttora in continuo rinnovamento.

Grazie all’incredibile interesse suscitato da Textape alla fiera ITMA95 di Milano nei visitatori stranieri, l’azienda decide di investire molto sull’esportazione. Nel giro di tre anni una completa ed efficiente rete di distributori permette a Textape di esportare dalla Nuova Zelanda al Cile. Nel 1996 l’azienda aumenta il suo fatturato in maniera esponenziale sino ad arrivare a 1,4 milioni di euro e il marchio Textape viene registrato e depositato per evitare imitazioni.

Nel 1999 grazie al continuo aumento di ordini, Textape si amplia con l’acquisto di un nuovo capannone di 1.200 mq. situato nella zona industriale di Cormano, posizione strategica per accedere a tutte le autostrade del nord Italia.

Attualmente l’azienda ha in progetto la certificazione ISO e un investimento mirato al commercio elettronico da supporto commerciale ai 38 agenti distributori Textape in tutto il mondo.